Per garantire sempre ai clienti la freschezza e la genuinità dei prodotti offerti, oltre all’orto biologico alle spalle della Trattoria, si è deciso di comprare un altro ettaro di terra a solo 1 km di distanza, Terra Madre Country.

Orto inverno:
I cicli di semina e raccolta sono continui, nell’orto alle spalle della trattoria, si seminano a SETTEMBRE gli ortaggi invernali che saranno raccolti da DICEMBRE A FEBBRAIO, mentre nel Terra Madre Country vengono seminati a NOVEMBRE gli ortaggi che saranno raccolti da FEBBRAIO A APRILE.
La produzione invernale comprende: ceci, verze, bietole, spinaci, cipolle, cime di rapa, carote, cavoli, cavolfiori, carciofi, finocchi

Orto estate:
Allo stesso modo, nell’orto alle spalle della trattoria, si seminano a FEBBRAIO gli ortaggi estivi che saranno raccolti da MAGGIO A LUGLIO, mentre nell’ orto Terra Madre Country vengono seminati a MAGGIO gli ortaggi che saranno raccolti da AGOSTO A OTTOBRE.
La produzione estiva comprende: melanzane, peperoni, cornaletti, pomodori e zucchine. Insieme a questi, tutte le spezie utilizzate in cucina; timo, rosmarino, rucola, basilico, salvia e menta.

Tra i due cicli il terreno riposa per 1mese circa, poi si prosegue con l’aggiunta del compost per poi dare inizio al ciclo classico con aratura, semina, irrigazione, sarchiatura, lotta biologica e raccolta; gli stessi processi da cui prendono il nome i nostri menu.